Superintimo: l’intimo di qualità in un clic

articoli home / Fashion News / Fashion Radar - News Personaggi Tendenze / slide home / gennaio 14, 2016
Superintimo

Superintimo

Superintimo: l’intimo di qualità in un clic. E la moda arriva direttamente a casa nostra. Sì perché  il negozio di fiducia “della porta accanto” adesso è in rete.  E quando riusciamo a trovare proprio quel capo che volevamo  a un prezzo super competitivo  l’esperienza dello shopping “virtuale” ci regala una soddisfazione concreta, che si tocca con mano.  Ma cosa si cela dietro ogni  nostro desiderio? Come funziona l’iter di un acquisto e quali accorgimenti dobbiamo avere per comprare, anche online, in modo consapevole evitando brutte sorprese? Abbiamo chiesto a Maurizio Bernardi, responsabile di Superintimo.it , negozio di intimo online che ha fatto della qualità il suo marchio di fabbrica, di accompagnarci in un tour virtuale tra gli “scaffali” e i modelli e brand di intimo che ci piacciono di più.

“Raccontaci come arriva fino a noi il capo che abbiamo sognato, cercato e scelto su internet”

“Cerchiamo innanzitutto di far arrivare le persone nel nostro negozio online e di farlo sentire subito a proprio agio. Come in un negozio fisico, presentiamo i nostri prodotti tramite una grande vetrina, la homepage. Un riassunto ordinato, ma gia ricco di esempi. Superintimo, come si capirà dal nome, e’ un negozio specializzato in intimo di alta qualità e vorremmo che lo diventasse anche come concetto, come momento di relax. Ad inizio 2015 abbiamo lanciato il nuovo sito, ora anche con versione mobile per Smart Phone e tablet, dove è possibile acquistare più facilmente addirittura senza dover entrare nella scheda del prodotto, ma semplicemente passando il mouse sopra l ‘immagine, nel menu principale. Ad esempio se acquistiamo sempre lo stesso prodotto o abbiamo gia visualizzato in precedenza la scheda di quello che ci interessa, basterà scegliere la taglia il colore e la quantità per procedere con l’inserimento nel carrello. Sempre da un menu generale tra gli altri articoli.Ora le immagini sono più grandi e cliccandoci sopra, si aprono per tutta la grandezza dello schermo.”

Quindi bastano pochi gesti per fare shopping in tutta comodità da casa nostra.

Tre semplici passi e l’acquisto e’ concluso, con la modalità di pagamento desiderata, senza obbligo di registrazione, seppur la consigliamo, e con gran parte dei servizi gratuiti: reso, pagamento alla consegna (contrassegno), consegna su appuntamento, pacco regalo. La spedizione e’ gratuita sopra 60€ di spesa, ma stiamo lavorando per abbassare ulteriormente questo limite. Vendendo prodotti a prezzi molto concorrenziali, mediamente scontati del 25% tutto l’anno, dobbiamo fare molta attenzione a questi livelli.”

Superintimo cartellini regalo

Superintimo cartellini regalo

Superintimo si caratterizza per il servizio di alta qualità. Ci sveli il segreto per soddisfare i nostri acquisti in ogni più piccolo dettaglio?

“Quando il prodotto è stato scelto e l’acquisto concluso, inizia un lavoro davvero importante e tutta la nostra passione esplode.Dopo la conferma d’ordine classica, che il sistema invia al cliente, inviamo un’altra email. Questa volta c’e’ una persona dietro, non un computer, che riepiloga tutti i dati, mettendo in maggior risalto le taglie e i colori scelti, nonché l’indirizzo di consegna. Noi la chiamiamo “nota di cortesia” ed è davvero molto apprezzata perché da la possibilità a chi la riceve di prestare più attenzione ad alcuni dettagli che per distrazione o mancanza di tempo, spesso non vengono notati.

Questo sistema ha già evitato diverse decine di resi, servizio che forniamo gratis e supportati passo passo, e la delusione di vedersi recapitare un prodotto che non sarà possibile godersi all’istante.

Qual’è il percorso dei nostri acquisti?

“Il 70% circa dei prodotti proposti su Superintimo, sono previsti su ordinazione, pertanto inviamo richiesta al fornitore ufficiale (Triumph, Calida, Anita ecc..) e grazie ad accordi specifici riceviamo i capi in pochissimi giorni. Il giorno stesso in cui riceviamo i prodotti, li inviamo subito al cliente finale, ma anche qui lo facciamo con molta attenzione e dedizione, preparando una confezione molto speciale.”

Contiamo molto sul servizio e speriamo davvero di trasmettere ad ogni occasione tutta la nostra filosofia di lavoro, quella di non lasciare nulla al caso.

 La marcia in più che vi contraddistingue?

“Contiamo molto sul servizio e come detto poco fa, speriamo davvero di trasmettere ad ogni occasione tutta la nostra filosofia di lavoro, quella di non lasciare nulla al caso.Curare ogni piccolo dettaglio, dalle informazioni presenti sul nostro sito, fino a quelle che forniamo direttamente rispondendo a email in modo rapido e dettagliato. Il tempo medio di risposta alle email da parte del nostro Servizio Clienti è di soli 16 minuti! E poi un assortimento molto vasto, oltre 1000 articoli solamente di intimo. Siamo l’unico negozio online specializzato in questo settore e vorremmo specializzarci sempre di più, curando nicchie di mercato ancora più specifiche. Tra poco proporremo un reparto  specializzato nel reggiseno post-operatorio.

Una cura particolare poi viene riservata anche alle confezioni. E’ il vostro biglietto da visita per sottolineare che oltre alla qualità del prodotto anche l’ occhio vuole la sua parte?

E’ uno dei nostri biglietti da visita, speriamo non il solo, ma sicuramente uno dei più importanti. Fin dai primi giorni di nascita di Superintimo ( sono già passati più di 2 anni) abbiamo pensato a qualcosa che ci contraddistinguesse, qualcosa che potesse essere un segno distintivo: una confezione in stile Regalo, tutto l’anno non solo a Natale. Oltre alla consueta cartolina a sorpresa che è sempre nuova  di stagione in stagione, confezioniamo tutti i prodotti con carta velina, oltre ovviamente alla loro confezione originale. E nel 92% dei casi (dipende se la quantità o il tipo di confezione lo permette) la confezione viene abbellita con un nastro,  una fettuccia di raso sulla quale viene apposta un’etichetta con questo slogan: La sua fiducia merita una confezione…coi fiocchi.

SuperintimoLa fiducia sta alla base di ogni acquisto soprattutto se online.

“La fiducia è qualcosa di molto importante, così facendo vorremmo dire grazie con qualcosa in più, non solo rispettando il servizio promesso e dei tempi di consegna sempre chiari.Siamo sicuri che questo nostro impegno viene apprezzato, lo siamo anche in funzione di un tasso di fidelizzazione davvero da record: sugli ultimi 3000 clienti, oltre 900 hanno riacquistato almeno una seconda volta in un breve periodo.

E’ un dato importante se si pensa che anche la spesa media del primo semestre 2015 è stata decisamente alta, circa 84 euro ( in leggera diminuzione rispetto allo stesso periodo del 2014) e che spese sull ’intimo di medio prezzo, come il nostro, non si fanno tutti i giorni.

Quindi un successo sempre in crescendo per Superintimo?

Si, siamo soddisfatti, ma la strada è lunga da fare per non essere superati da una concorrenza sempre crescente. Il primo semestre 2015 si è chiuso con un eccellente +49% di fatturato, ma vogliamo fare meglio, rendere questa crescita organica e sostenibile, perché abbiamo davanti tante sfide e dei bellissimi progetti da realizzare.

Maurizio Bernardi

Maurizio Bernardi responsabile di Superintimo.it in un momento di lavoro

La curiosità nasce spontanea, quali sono questi progetti ?

“Innanzitutto stiamo valutando degli accordi ancora più specifici con i nostri fornitori, per noi dei veri partner, per la gestione dei sistemi di ordinazione e snellimento dei processi di ricevimento della merce, così da essere ancora più veloci nella consegna finale.

Stiamo sviluppando delle nuove procedure di spedizione ( già oggi riceviamo dal fornitore e spediamo al cliente finale nello stesso giorno ) per effettuare più spedizioni da due magazzini diversi.

E vorremmo poi ampliare il nostro mercato estero, che oggi è limitato a circa il 10% del fatturato, con nuove piattaforme in lingua. Spagnolo, tedesco e francese, oltre all’ esistente in lingua inglese, sono le attuali priorità. Per fare tutto questo ci piacerebbe contare su nuovi investimenti, non è sufficiente il nostro utile annuale, e la ricerca di un finanziatore come un Venture Capital, potrebbe essere la strada da percorrere.”

E’ bene informarsi sempre prima di acquistare su un sito che non si conosce. Prima di tutto quale è la politica di reso del negozio, se è gratuita oppure no. E quali sono le spese accessorie prima di arrivare al carrello finale.

Cosa fa di un acquisto online un buon acquisto? Ci puoi dare qualche consiglio per uno shopping consapevole e di qualità anche online? 

“Dipende dalle nostre aspettative e dal motivo che ci spinge ad acquistare. Sono tre i motivi più comuni per i quali chiunque di noi acquista o acquisirebbe online: prezzo, mancanza del prodotto sul mercato tradizionale, mancanza di tempo per cercarlo altrove. Aggiungerei anche la curiosità, mi sembra di notare sempre più persone, anche tra amici, fare acquisti spot tanto per vedere cosa accade. La cosiddetta “esperienza di acquisto” ci fa tornare un po bambini. Se posso però dare un consiglio, direi di informarsi sempre prima di acquistare su un sito che non si conosce. Prima di tutto quale è la politica di Reso del negozio, se è gratuita oppure no. Quali sono le spese accessorie prima di arrivare al carrello finale. Se non sono chiare né indicate prima, avrei qualche dubbio sulla serietà del negozio. Poi cercare su un motore di ricerca se ci sono notizie e visitare le pagine social associate, esempio Facebook e Twitter. Notare quale è la cura e se ci sono aggiornamenti costanti, o magari commenti da parte dei consumatori. La rete non mente, è vero che spesso si trovano anche dei commenti che sembrano forzati, sia nel bene che nel male, ma la maggior parte rappresentano la realtà. C’è una prova molto semplice, poi: scrivere al servizio clienti e metterlo alla prova sui tempi di risposta e sulla qualità delle risposte!

Un consiglio invece per essere di tendenza ? Reggiseni imbottiti o semplici slip o perizoma? C’ è qualche novità in particolare di moda in vista della prossima stagione autunno-inverno?

“Il nostro settore è forse in questo più lento di altri, ma tante novità ci sono già ed altre ci saranno.Sicuramente il mondo Shape, i modellanti, si è arricchito molto in questi mesi, fornendo tanti prodotti nuovi a vantaggio del confort. Nuove fibre e nuovi accorgimenti tecnici.

Ora ci sono anche tanti reggiseni super scollati, nel décolleté o nel dorso, che non perdono in fatto di sostegno. C’è una grande ricerca sui prodotti esteticamente piacevoli anche per taglie molto grandi. Se pensiamo che fino a poco tempo fa la coppa D era considerata già molto grande, ora c’è molta scelta anche di Coppe F G H, addirittura Coppa J e questo anche nel reparto Maternity. Oggi anche le neo mamme vogliono un prodotto carino, a fantasia, comodo e di assoluta qualità.

Fibre sintetiche ma anallergiche che durano nel tempo e si asciugano con rapidità, fibre totalmente naturali come il cotone oppure fibre davvero eccezionali come la microfibra meryl skinlife, una vera seconda pelle costruita con all’interno sottilissimi depositi di argento bioattivi che esercitano un’azione batteriostatica, limitando così anche la formazione di cattivi odori. All’interno della nostra pagina FAQ abbiamo creato anche una sezione che spiega questi particolari.