Sneakers primavera estate 2018: Sweet Years interpreta tutti i trend di stagione

#FASHION / articoli home / Fashion News / Shoes / slide home / Trends / maggio 11, 2018

Sneakers primavera estate 2018 – Sweet Years

E’ ufficiale, le sneakers sono le scarpe protagoniste assolute della primavera estate 2018.

Sdoganate finanche dai brand  più prestigiosi non sono più  appannaggio esclusivo degli outfit casual.

Sono anzi un vero e proprio  passpartout, se non il pezzo clou del  nostro guardaroba, quello che fa la differenza.

Perché? Vanno ad impreziosire ogni tipo di look: dall’outfit  più rigoroso, da sfoggiare  in ufficio fino a quello più sbarazzino e accattivante dell’aperitivo serale. Insomma sono diventante dei veri e propri best seller.

 Trend di stagione: vince il glitter

Alte, basse, glitterate, total white, con la zeppa, romantiche, couture o psichedeliche, le sneakers addicted  non hanno che l’imbarazzo della scelta.

Le sneakers bianche continuano a dettare legge in fatto di glamour. Persino le star di Hollywood non mancano mai di immortalare i loro outfit sui social, corredati sempre più spesso da sneakers total white.

Come Gigi Hadid che le ha sfoggiate con il classico jeans e la t-shirt bianca. O Rita Ora che invece le ha abbinate ad un paio di shorts. Mentre la modella Karli Kloss è stata avvistata di recente con un outfit elegante, giacca e pantalone, corredato da sneakers bianche.

Anche se una delle tendenze predominanti per la primavera estate 2018 sono  i glitter. Dedicati a tutte le donne che non vogliono rinunciare alla comodità, ma che non si accontentano della classica scarpa bianca, nella versione più sportiva.

Le sneakers glitterate sono pensate infatti per illuminare i look estivi. E stanno bene proprio con tutto. Da abbinare ad un abito (lungo o corto che sia), un pantalone casual o elegante. Fanno davvero la differenza.

Le mie Sweet Years

Premesso che  le sneakers non basterebbero mai, di fronte a tanti modelli è difficile fare una scelta.  Per questa primavera estate  ho optato per  un paio di sneakers Sweet Years perché coniugano in un unico modello tutti i trend più forti ( e più belli)  della stagione.

La scarpa bianca che non deve mai mancare nei look estivi. Ma  anche la luminosità del glitter o degli inserti gioiello che la rendono più elegante. Facilissima da indossare con ogni tipo di outfit. Con un prezzo davvero abbordabile, che non guasta mai.

 

Sweet Years è un brand made in Italy nato nel 2003 dall’idea di due calciatori, Bobo Vieri e Paolo Maldini. Amicizia, positive thinking e passione: questi gli elementi della sua storia, iniziata da una t-shirt. E arrivata oggi a contare ampie collezioni lifesyle con capi d’abbigliamento per il tempo libero e di accessori di ogni tipo.

Per festeggiare i 15 anni di attività il brand ha lanciato anche il nuovo marchio SYSM, dedicato a chi fa sport senza rinunciare allo stile e alla comodità. C’è anche una linea beachwear.

 

Come abbinare le sneakers bianche (e non solo)

 

Le sneakers bianche sono il modello più iconico di sempre. E anche nel 2018 si riconfermano come il trend di stagione per eccellenza.

Le celeb insegnano: sono da sfoggiare ad ogni ora del giorno.

Insomma tutte le sneakers addicted dovrebbero averne almeno un paio nel guardaroba. Ma vediamo le combinazioni vincenti per questa primavera estate 2018.

 

Sneakers + completo coordinato

Le sneakers di tendenza per la primavera estatate 2018 sono davvero tante.

Impreziosite da stelline, maxi fiocchi, decorazioni floreali o inserti grafici oppure ancora  da glitter e colori fluo.

Ogni modello, anche il più sportivo, si può facilmente abbinare anche al look più elegante. Pensate per esempio ad un completo  da indossare sia di giorno che di sera. Come quello che ho scelto per il mio outfit (blazer + pantaloni Pinko).

Anche questo modello di Zara (immagine sotto) composto da  giacca a doppiopetto e pantaloni ampi si completa alla perfezione con un paio di sneakers.

Sneakers + jeans  e camicia bianca = intramontabile glamour

L’abbinamento glamour per eccellenza ovvero un classico intramontabile: jeans + camicia bianca. Un passpartout per un look intramontabile. Da sfoggiare di giorno, così come di sera

Sneakers primavera estate 2018 : il modello Sweet Years si abbina con i jeans cropped a vita media

Ma attenzione, anche il look più casual strizza l’occhio all’eleganza. Jeans camicia bianca e giacca sono il passpartout per affrontare l’intera giornata senza nemmeno dover passare da casa a cambiarsi.

Il jeans può avere un piccolo vezzo in più. Nel secondo look che ho scelto i jeans cropped  a vita media, sono resi particolari dalle balze in tessuto bouclé.

Il modello sta molto bene con le sneakers Sweet Years con la stella silver e gli inserti gioiello. Sopra la camicia si può abbinare anche una giacca

Sneakers + abito o gonna lunga

Chi l’ha detto che con l’abito e la gonna ci vuole  il tacco ? Secondo il New York Times ci troviamo addirittura di fronte ad un tramonto definitivo del tacco alto. Impossibile, infatti, restare immuni dal comfort- trend e dall’eleganza sempre più sofisticata delle sneakers.

Quindi se siete sneakers addicted alla ricerca di un look sofisticato la gonna lunga plissé diventa il perfetto alleato della sneakers bianca con inserti gioiello.

Un altro look da completare con le sneakers Sweet Yeras? L’abitino corto. L’effetto finale è casual chic.  Senza dimenticare  la minigonna, tornata protagonista assoluta della primavera-estate 2018. Sneakers più mini e il look estivo per eccellenza è servito.

Sneakers + abito chemisier

A proposito di outfit estivi da abbinare alle sneakers c’è un altro binomio perfetto per la stagione più calda. Si tratta dell’ abito chemisier  insieme alle sneakers appunto. Un look fresco che strizza l’occhio alla stagione più calda perché unisce eleganza e praticità. Si adatta benissimo sia all’ufficio, sia ai momenti di totale  relax.

L’abbinamento ideale? Con le sneakers bianche. Per chi vuole osare di più è perfetta anche la versione più glitterata, che regala un tocco luminoso all’intero outfit. E voi di sneakers siete?