Lo stile italiano conquista Parigi: La coquette Italienne vince i Golden Blog

articoli home / Fashion News / Fashion Radar - News Personaggi Tendenze / Rock & Vogue / slide home / gennaio 30, 2015

La Coquette ItalienneLo stile Made in Italy tra le atmosfere parigine. Ed è subito successo. Tant’è, il blog  La Coquette Italienne ideato da Maria Rosaria Rizzo, modella italiana che vive a Parigi si è conquistato gli ambitissimi Golden Blog  Awards del 2014 proprio in quel di Parigi, sbaragliando la concorrenza di ben 15mila blog.  Lei è bella, è chic, ironica e riesce sempre a farti sognare un po’ con il suo fascino italiano all’insegna della femminilità contaminato dalle suggestioni parigine. Abbiamo chiesto a Maria Rosaria di raccontarci l’emozione di questo importantissimo traguardo.

Che cosa rappresenta per te questo premio? Sarà un incentivo ad ampliare gli orizzonti del tuo lavoro ?

“Questo premio, oltre ad essere una grande gratificazione, rappresenta per me un importante incentivo a migliorare
ulteriormente nel mio lavoro, ma anche per intraprendere alcuni progetti legati al web ed alla moda, che ho in mente
da diverso tempo. Inoltre, la vincita di questo premio ha suscitato l’attenzione di agenzie di comunicazione, di
moda, e di tantissimi marchi di moda (italiani, francesi, ma anche internazionali) che mi hanno già proposto diverse
partnership. Ne sono entusiasta!”

Il segreto del  successo del tuo blog ?Cosa ha  conquistato maggiormente i tuoi lettori secondo te?

“Un blog è un qualcosa di molto personale che riflette il carattere e la personalità di chi lo scrive. “L’impegno costante, la creatività e l’immaginazione sono molto importanti, ma anche l’amore. Ho cercato di trasmettere una mia idea di moda e lifestyle personale e di condividere le cose belle che vivo ogni giorno in questa città magnifica. Così gli italiani e gli stranieri (mi seguono anche molti Giapponesi, ad esempio) si sono innamorati di quest’idea di moda un pò più femminile e delle locations Parigine, mentre i Francesi, forse, hanno amato dapprima la mia “italianità”.

La Coquette Italienne

La Coquette Italienne

Il tuo outfit preferito di questo autunno-inverno?

“Trovo difficile descriverne uno solo, ma ci proverò !
Probabilmente quello che ho indossato ieri sera: un abito di Red Valentino nero con manica a giro, cintura con fiocco in vita e gonna svasata con pois di tessuto in rilievo (tono su tono),i collants a pois che ho appena acquistato (di Max Mara), le ballerine glitterate oro (de Le Capresi ), una stupenda giacca in pelle con dettagli oro ( de Les Petites..), i miei inseparabili orecchini Vintage e la mia pochette (di Chanel).

Quanto è importante in un momento di crisi come questo divulgare il made in Italy? E quanto la nostra cultura è influente nel mondo?

“Credo che in un momento di crisi come questo si debba puntare su tutto ciò che ci ha sempre resi orgogliosi della nostra Italia.Il made in Italy è da sempre sinonimo di qualità. Personalmente collaboro anche con marchi Francesi ed internazionali, ma prediligo, quando posso, i marchi Italiani. Soprattutto cerco di aiutare, se ne ho l’occasione, nuovi designers emergenti italiani in cui credo, dandogli visibilità. In realtà, siamo molto apprezzati qui in Francia, ed anche nel resto del mondo. In seguito alla mia vincita molti francesi si sono congratulati con me dicendo : ” la moda resta pur sempre una cosa Italiana,n’est pas ?” ; ne sono fiera.”

Golden Blog Awards - La Coquette Italienne

Golden Blog Awards – La Coquette Italienne

Ma torniamo al concorso. Dopo una lunga selezione avvenuta tra più di 15 000 blog, La Coquette Italienne é stato prescelto come vincitore nella categoria « Moda » nella quinta edizione dei Golden Blog Awards.

La cerimonia Finale

L’attesissima cerimonia finale del concorso, volto a nominare i migliori blog per la Francia, ha avuto luogo il 12 Novembre scosro nell’esclusiva cornice dell’ Hotel de Ville di Parigi (sede dello storico municipio dell’omonima capitale) e La Coquette Italienne é riuscita ad avere la meglio tra i numerosi finalisti, grazie al voto del suo pubblico e degli sponsor dell’evento (tra cui la città di Parigi, Cosmopolitan, Taschen, Coca Cola, Virgin Radio, Marc Le Bihan e molti altri), testimoniando nuovamente quanto la cultura e lo stile italiani siano apprezzati al di là dei nostri confini e quanto, seppur in un momento di profonda crisi socio-economica del nostro paese, attraverso la passione e l’impegno, uniti alla facilità di comunicazione attraverso il web e alla libertà di operare all’interno dei confini dell’Unione Europea, sia possibile promuovere il gusto italiano e al contempo creare delle storie di successo.

La Coquette

La Coquette Italienne

 

Il Blog

Il blog infatti, pur essendo stato lanciato appena nel 2013, ha riscosso da subito un notevole successo grazie al melange perfetto tra lo stile di vita di una modella italiana e la romantica atmosfera della moda parigina, riscontrando un seguito oltre ogni aspettativa tra gli internauti francesi in primis, oltre che naturalmente quelli italiani, specialmente attraverso i suoi canali social. Tutti i contenuti, infatti, pur articolandosi tra lusso, moda, musica, viaggi e lifestyle hanno come filo conduttore e punto di forza proprio quello del gusto italiano.

La protagonista e al contempo fondatrice del blog , Maria Rosaria Rizzo, puntando sulla sua immagine e quella della sua testata cerca di promuovere l’italianità in Europa ma anche nel mondo. É prossimo infatti lo sbarco in Giappone e negli Stati Uniti al fine di diffondere sempre di più e in modo sempre più qualitativo le nostre eccellenze nel campo della moda, del cibo e del turismo e non solo.Ad oggi La Coquette Italienne ha raggiunto più di 100 mila followers e continua a crescere, mentre l’idea di questo stile italiano dalla contaminazione Parigina fa breccia nel cuore di nuove menti creative e stilisti di tutto il mondo, tramutando di giorno in giorno il blog in un vero e proprio piccolo magazine.

In seguito alla mia vincita molti francesi si sono congratulati con me dicendo : ” la moda resta pur sempre una cosa Italiana,n’est pas ?” ; ne sono fiera.

La Coquette Italienne

La Coquette Italienne