Intervista con Stefania Ferretti: mi ispiro a tutto ciò che può valorizzare le persone

articoli home / Fashion Radar - News Personaggi Tendenze / gennaio 17, 2018

La stilista trasforma i capi rubati dall’ armadio della nonna in accessori di lusso

Intervista con Stefania Ferretti – la stilista crea, dal riciclo, borse e accessori di lusso

Quando un accessorio  nasce dalla creatività e dalla reinterpretazione di un capo. Come per esempio una pelliccia rubata dall’armadio della nonna. Stefania Ferretti, con un passato da architetto, ha trasformato la sua passione in una storia  di alta moda. L’abbiamo incontrata per chiederle qualcosa di più sulle  sue creazioni di tendenza e sul suo modo di intendere il lusso.

Quando inizia la sua passione per la moda?

“Ho sempre avuto la passione per la moda e in particolare sono sempre stata affascinata dalla potenzialità che ha questo settore di esaltare la personalità di ognuno di noi.”

Come nasce, invece, l’idea di creare accessori di tendenza, reinventando un capo di abbigliamento rubato dall’armadio della nonna?

“Unendo la mia passione per la moda e il lusso con il senso di responsabilità verso la terra in cui vivo, e le future generazioni che ci vivranno. Riciclo di vecchie pellicce significa anche attenzione allo “spreco”. Io credo che “bruciare” enormi quantità di pellicce esistenti è un atto di irresponsabilità.”

A cosa si ispira maggiormente per le sue creazioni?

“A tutto ciò che possa valorizzare le persone.”

Per chi è pensato il suo brand OY?

“Per chi apprezza la qualità autentica e l’artigianalità senza rinunciare alle tendenze della moda.”

Ha presentato il novembre scorso la sua collezione di borse e accessori, cosa esprime attraverso le sue creazioni di alta moda?

“Esprimo semplicemente un concetto: ogni capo viene fatto a mano, per cui sono tutti prodotti artigianali. Sono capi unici, questo è vero, per cui di fondo potremmo parlare di esclusività. E’ una collezione dedicata a tutti: donne, uomini, ragazzi e ragazze. Mi piace che l’idea del riciclo delle pelli passi come un nuovo modo di intendere la moda, pensando al passato ma rispettando il futuro.”

L’eleganza è…

“Non basta indossare un capo o un accessorio per diventare eleganti, piuttosto l’eleganza è legata al come ci si sente indossando quel capo o quell’accessorio. Per questo punto molto sulla “portabilità” dei miei pezzi.”

Intervista con Stefania Ferretti

Il made in Italy è ancora sinonimo di pregio?

Assolutamente sì. Sono orgogliosa di poter affermare che tutti gli accessori della collezione sono autenticamente Made in Italy. Così riesco a garantire un’alta qualità dei prodotti.

Lusso significa unicità e originalità?

“Sicuramente come ho già detto lusso significa unicità, cura dei dettagli, esclusività e preziosità, ma oggi la cosa importante è che lusso significhi prodotti non da accumulare ma da vivere.”