Detective per caso: L’Arte nel cuore porta in scena il Teatro senza barriere

articoli home / Fashion Radar - News Personaggi Tendenze / slide home / ottobre 25, 2018

Detective per caso

Dove c’è il talento non esistono barriere. Con questo slogan L’Arte nel Cuore porta in scena sul grande schermo “Detective per Caso”.

Si tratta del  primo film interpretato da attori protagonisti disabili e normodotati.

Un sogno nel cassetto di Daniela Alleruzzo

Un evento unico al mondo, che realizza un sogno nel cassetto di Daniela Alleruzzo. E’ lei infatti ideatrice, fondatrice e presidente di questa onlus.

I ragazzi de L’Arte nel Cuore dimostrano di essere talmente bravi da permettere allo spettatore di dimenticarsi che sono persone speciali. Angeli, come li ama definire Alleruzzo.

Sono perfetti interpreti di questa storia straordinaria che sovrappone momenti di riflessione a quelli di autentica comicità.

La trama del film

Detective per caso – gli attori con Claudia Gerini

La trama è semplice ma al tempo stesso profonda. Sei ragazzi che vivono vite diverse, si uniscono con il solo obbiettivo di salvare uno di loro, finito nei guai per questioni di cuore e… malaffare.

Chiunque guardi il film e legga tra le righe, non può che rimanerne colpito. Perché l’intensità delle scene, il clima di forte fratellanza che c’è nel gruppo, ma anche la normalità con cui questi ragazzi si muovono sono sorprendenti.

Ottima la regia di Giorgio Romano, che firma anche la storia. E’ una bella soddisfazione per chiunque abbia sostenuto il progetto, a cominciare da Allianz Umanamente. E dell’ambassador Alex Pacifico, che ha reso possibile la produzione.

Il film è stato accolto con entusiasmo alla Festa del Cinema di Roma

Il film è stato presentato ufficialmente alla  Festa del Cinema di Roma, il  21 ottobre. Vanno anche citati tutti gli attori, noti al grande pubblico, che hanno voluto simpaticamente partecipare alle riprese.

E sono davvero tanti: Claudia Gerini, Paola Cortellesi, Valerio Mastandrea e Lillo. Ma anche, Stella Egitto,Stefano Fresi, Massimiliano Bruno e Andrea Preti. E poi ancora:  Paola Tiziana Cruciani,Mirko Frezza, Tony Cairoli, Rosaria Renna, Luca Capuano e Mario Ermito.