Cirillo, dj al Matrimonio di Andrea Casiraghi

Celebrities / Rock & Vogue / aprile 23, 2014

Al blindatissimo matrimonio di Andrea Casiraghi lui c’era. Il dj riminese Andrea Raggi alias Cirillo era infatti tra i “pochi” invitati speciali al party di nozze dell’anno. Le attese nozze bis del primogenito di Carolina di Monaco con Tatiana Santo Domingo, diventati genitori del piccolo Sasha Casiraghi la scorsa primavera, si sono svolte il primo febbraio scorso nella cornice dell’ antica chiesetta di Rougemont, piccolo villaggio a pochi chilometri da Gstaad nelle Alpi Svizzere. Dopo il “sì”civile dunque anche il sì religioso per il rampollo della famiglia Grimaldi. La cerimonia si è svolta alle 18.30, la sposa indossava un abito di Valentino. Poi gli ospiti super blasonati si sono trasferiti al rifugio Eggli dove hanno festeggiato i neo sposi al con un esclusivo party in maschera. A Cirillo il compito di animare la festa girando i dischi di fronte a un parterre davvero d’eccezione. Basti dire che erano presenti tra gli altri, Margherita Missoni, Bianca Brandolini, Karl Lagerfeld, Jacques Grange e Valentino. Una serata di tutto prestigio per Cirillo, uno dei pionieri della techno italiana già abituato ai grandi eventi. Impossibile descrivere in breve la carriera del dj riminese. Ha fatto la storia del Cocoricò di Riccione ed è stato protagonista dei club più importanti in primis il Circoloco di Ibiza. In 30 anni di carriera ha suonato con i maggiori esponenti della scena come: Carl Cox, Danny Tenaglia, Fatboy Slim, Sven Vath, Paul Van Dyk, Timo Maas e tanti altri. A Ibiza è resident dj di Circo Loco al DC10, che ha creato insieme ad Andrea Pelino, il party definito tra i numeri uno al mondo ed evento imperdibile per tutti i frequentatori dell’isola. Con il Circolco World tour ha suonato in grosse piazze attraverso Europa, America, Australia e Asia. Ma torniamo al matrimonio più chiacchierato del momento e gli chiediamo qualche curiosità in merito.

E’ stato il dj del matrimonio dell’anno come è andata?

Direi molto bene,visto che hanno ballato fino all’alba

Cosa si prova a suonare tra tante celebrità?

E’ vero c’erano molte persone famose, però sinceramente mentre suono non faccio differenze tra chi sta ballando la mia musica.”

Come è nata l’amicizia con Andrea Casiraghi, vi conoscete da tempo? Ama
molto la sua musica?

Ho conosciuto Andrea anni fa ad Ibiza alla festa dove suono resident al DC10.Mi ha invitato proprio lì, apprezzando i miei set, a suonare a New York ad una sua festa proprio il giorno in cui Barack Obama fu eletto la prima volta. Ed era tra l’altro il mio compleanno, è un bel ricordo sia per me che per lui.”

Qualche aneddoto divertente sul party?

“Forse quello di essere inciampato per primo sul vestito di Tatiana, la sposa.”

E’ riuscito a farli ballare proprio tutti? “

“Direi proprio di si.”


C’è qualche vip che non si sarebbe mai aspettato di riuscire a far scatenare in pista?

“Forse non mi sarei aspettato di far ballare il Principe Alberto e la mamma di Tatiana, la sposa, solo perché pensavo avessero altri gusti musicali.”

I dj continuano a essere dei pionieri in fatto di tendenze, quali sono gli ingredienti per “incendiare” una consolle?

“Dovrebbe essere sempre alla base di questo lavoro, cercare nuovi suoni collegati alle nuove tendenze non scordandosi mai del background musicale in cui si è cresciuti.”