A Mazzarone un convegno per valorizzare l’uva da tavola eccellenza siciliana nel mondo

articoli home / Food / slide home / marzo 11, 2016

MazzaronePromuovere i prodotti IGP siciliani. Questo l’intento del convegno, svoltosi a  Mazzarone, in occasione dell’inaugurazione della nuova sede dell’Op Opas che si è proposto di  valorizzare l’Uva da tavola,  eccellenza siciliana nel mondo e sostenere le tipicità del territorio.

 «Tutto il sistema ortofrutticolo europeo è centrato sulle organizzazioni dei produttori. In Sicilia, purtroppo, dobbiamo registrare che si aggregano non più del 20% delle imprese. Da Mazzarrone, lanciamo quindi un segnale positivo che incoraggia l’aggregazione per promuovere la commercializzazione del prodotto e sostenere la ricerca e l’innovazione». Lo ha detto l’on. Giuseppe Castiglione, sottosegretario di Stato alle Politiche agricole, alimentari e forestali, intervenendo al Convegno sul tema “Uva da tavola, sfide e opportunità”, organizzato dall’Organizzazione dei produttori agricoli siciliani (OP Opas) in occasione dell’inaugurazione della nuova sede della cooperativa. «La nostra organizzazione si prefigge obiettivi ambiziosi – ha detto Nunzio Busacca, presidente dell’OP Opas,in apertura del Convegno -. Siamo preparati per dare buoni servizi e per promuovere e sostenere la commercializzazione del nostro prodotto». L’Opas, attiva da 15 mesi, aggrega oltre 50 imprese con un fatturato di 11 mln di euro. «La mia presenza testimonia l’impegno per il rilancio dei nostri prodotti IGP – ha detto l’on. Giuffrida, deputato al Parlamento europeo, intervenendo ai lavori -. Una delle nostre eccellenze è l’uva da tavola. Mazzarone è fra le capitali italiane di questo prodotto. Dobbiamo coltivare una delle nostre tipicità, anche attraverso un sistema strategico di sviluppo, e difendere il nostro primato nel mondo. L’uva da tavola siciliana è sinonimo di qualità e credo che attraverso il PSR riusciremo a consolidare il settore e sostenere l’economia agricola siciliana». «L’uva da tavola è il prodotto principe della nostra economia – ha affermato Enzo Giannone, sindaco di Mazzarrone, porgendo il saluto della cittadina agli intervenuti -. Vogliamo sostenere l’aggregazione dei produttori per la promozione dell’uva da tavola, costruendo proficue sinergie fra impresa e istituzioni». Al Convegno presentato da Anthony Peth (ambasciatore del made in Italy nel mondo)  sono, tra gli altri,  intervenuti Gennaro Velardo (presidente dell’Unione nazionale “Italia Ortofrutta”), Vincenzo Falconi (direttore dell’Unione nazionale “Italia Ortofrutta”), Giovanni Raniolo (presidente “IGP Uva da Tavola di Mazzarrone”), Alessandra Gentile (docente di Arboricoltura generale e Coltivazioni arboree, all’Università di Catania), Fabio Sciulli (buyer ortofrutta GDO).