Schiarire i capelli in modo naturale: 5 ingredienti alleati di bellezza

articoli home / Beauty & Make up / slide home / luglio 26, 2018

Schiarire i capelli in modo naturale

Con l’arrivo delle vacanze sarebbe bello poter sfoggiare meches naturali. Con la complicità del sole e qualche piccolo trucco possiamo dire addio, almeno per un po’, ai trattamenti coloranti.

Le colorazioni, molto spesso sono aggressive e oltre a colorare i nostri capelli, li rovinano.

Ovviamente non dobbiamo aspettarci  lo stesso risultato che otteniamo dopo una seduta dal parrucchiere. In particolare per chi parte da una base castana  o comunque scura. E se il trattamento non viene ripetuto più volte.

Ma seguendo pochi semplici consigli, durante l’ estate, anche il sole ci aiuterà ad ottenere dei buoni risultati.

Vediamo quali sono i nostri alleati naturali e come utilizzarli sui nostri capelli.

Schiarire i capelli in modo naturale con la Camomilla

La camomilla è uno schiarente assolutamente naturale. Ma come si deve procedere per ottenere riflessi dorati? Basta seguire questi semplici passaggi.

Si comincia con la preparazione dell’infuso. Si mette l’acqua in un contenitore, con due bustine di camomilla e si porta l’infuso fino all’ebollizione, lo si lascia raffreddare e, dopo il nostro shampoo abituale, si cosparge sui capelli. Si passa, quindi, ad asciugare la chioma all’aria aperta, senza utilizzare il phon. Si avranno così riflessi più chiari, ultra naturali.

Una sorta di colpi di luce, di sicuro effetto. Anche sui capelli scuri si può notare il risultato, in particolare, se si ripete il trattamento dopo una ventina di giorni.

Birra, un alleato dei riflessi naturali

Un altro importante alleato per i nostri colpi di sole naturali è sicuramente la birra. Come si utilizza? E’ sufficiente procurarsi una lattina di birra chiara, lasciandola sgasare prima dell’utilizzo. A seguire, si versa il contenuto della lattina dentro un contenitore pieno d’acqua, e poi vi si immergono i capelli per 5 minuti. Si lascia in posa per circa un’ora, avvolgendo la chioma in un asciugamano e poi si risciacqua. E’ consigliato ripetere il trattamento più volte.

Schiarire i capelli in modo naturale

Curcuma per capelli dorati

La curcuma, come è ormai noto, ha tantissime proprietà benefiche. Tra queste, anche quella di regalare un effetto schiarente alle nostre chiome. Basterà versare un cucchiaino di curcuma in una tazza d’acqua bollente, lasciare raffreddare il tutto e cospargerla sui capelli, lasciandoli in posa per circa 30 minuti. Si procederà poi con il risciacquo e l’asciugatura all’aperto. E il gioco è fatto.

Il miele nutriente e schiarente per capelli

Forse non tutti lo sanno, ma il miele, oltre a vantare tantissime proprietà nutrienti, ha anche un effetto schiarente sui capelli.

Come si utilizza?

Si miscela il miele con l’acqua e un po’ di balsamo fino ad ottenere una sorta di crema.

A seguire si fa un impacco sui capelli, da lasciare in posa per circa un’ora. Si continua con il lavaggio e l’asciugatura.

Schiarire i capelli con il rabarbaro

Il rabarbaro è molto utilizzato negli Stati Uniti e in Gran Bretagna. E  ci può essere di aiuto qualora volessimo procedere ad una schiaritura naturale. Occorrono 50 grammi di rabarbaro tritato e mezzo litro d’acqua. Bisogna  cuocere il rabarbaro in mezzo litro d’acqua per almeno 15-20 minuti. Procedere filtrando e conservando l’acqua di cottura. Dopo aver lasciato raffreddare il decotto, bisogna immergervi i capelli, precedentemente inumiditi. Indossare una cuffia di plastica e lasciare in posa per 15 minuti circa